notizia

Come fare il sapone liquido ecologico

Impara a fare il sapone liquido con una ricetta ecologica ed economica che riutilizza l'olio da cucina

come fare il sapone liquido

L'immagine modificata e ridimensionata di Brett Jordan è disponibile su Unsplash

Lo sapevi che con l'olio da cucina usato è possibile fare il sapone liquido? Controlla la ricetta su come preparare il sapone liquido naturale fatto in casa: questa è un'alternativa molto migliore rispetto allo smaltimento inappropriato nel lavello della cucina. Sarai più sostenibile e, inoltre, potrai risparmiare non dovendo acquistare più sapone liquido.

È possibile sostituire il detersivo in polvere con detersivo per bucato e detersivo per piatti con questa ricetta di sapone liquido. Entrambi hanno derivati ​​del petrolio nella loro formulazione che possono essere dannosi per l'ambiente, soprattutto se scaricati in sistemi fognari che non hanno un trattamento adeguato (vedi di più su saponi, detergenti e il loro impatto sull'ambiente).

Come fare

ingredienti

  • 1 litro di olio da cucina usato;
  • 130 grammi di soda caustica (purezza minima: 97%);
  • 140 ml di acqua (per la diluizione della soda caustica);
  • 30 ml di aceto;
  • 100 ml di alcol;
  • 4 litri d'acqua.

Materiali necessari

  • Cucchiaio di legno;
  • Secchio;
  • Setaccio;
  • Padella;
  • Contenitori per sapone;
  • Guanti;
  • Occhiali protettivi.

Modalità di preparazione

Per prima cosa, indossa la maschera, i guanti e gli occhiali. La liscivia è altamente corrosiva e deve essere maneggiata con grande cura. Passiamo al sapone liquido passo dopo passo:

  1. Riscalda l'acqua finché non è calda. Fatto ciò, versalo in un secchio e metti lentamente la liscivia nello stesso contenitore. Non aggiungere mai acqua sopra la soda! Ciò può provocare una forte reazione e causare incidenti;
  2. Mescolare con il cucchiaio di legno fino a quando non è diluito. Fallo lontano dal fuoco;
  3. Dopo aver tolto le impurità dall'olio (è possibile farlo con un colino), scaldatelo un po '(ad una temperatura prossima ai 40 ° C) e aggiungetelo al secchio che servirà per mettere tutti gli altri ingredienti. Quindi, inserire la soda molto lentamente, in piccole porzioni e mescolando continuamente. Questa cura aumenta la tua sicurezza, poiché la reazione con la soda caustica rilascia molto calore;
  4. Mescolare per 20 minuti e nel frattempo preparare una pentola con 4 litri di acqua bollente. Quando l'impasto sarà omogeneo e più consistente, adagiatelo nella padella con l'acqua poco a poco e continuate a mescolare. Spegnete il fuoco, aggiungete l'alcool e l'aceto. Riaccendi il fuoco e mescola. Se vuoi, in questa fase, puoi aggiungere ingredienti extra come coloranti e oli essenziali;
  5. Mescolare per altri cinque minuti e spegnere il fuoco. In questo passaggio puoi aggiungere olio essenziale, ma è facoltativo. Lascia raffreddare per un giorno. Dopo il raffreddamento, versare nell'ultimo contenitore.
  6. Una volta terminato il processo, è possibile misurare il pH del sapone. Usa la cartina di tornasole o crea tu stesso un pHmetro fatto in casa.

Capire di più

Nella produzione di sapone liquido fatto in casa, c'è una preoccupazione per la soda caustica, poiché è molto corrosiva e si teme che possa essere dannosa. Tuttavia, dopo la reazione di saponificazione con gli oli, perde alcalinità, poiché gli alcali reagiscono con gli oli e diventano il sapone (capire di più sulla reazione del sapone).

  • Oli vegetali: estrazione, benefici e modalità di acquisizione

L'alcol è utilizzato nella formula perché è il sapone solvente e quindi accelera la formazione della traccia, oltre a garantire una proprietà conservante. L'aceto, che è già noto per i suoi benefici per la salute, svolge un ruolo importante nell'abbassare il pH finale del sapone. Pertanto, il sapone non secca la pelle tanto ed è più ecologico, poiché il prodotto finale non ha un impatto sui corpi idrici.

L'aggiunta di coloranti ed essenze dipende dall'uso

  • Per lavare i panni non aggiungere i coloranti, basta aggiungere l'olio essenziale che preferisci. Alcuni coloranti possono macchiare gli indumenti bianchi;
  • Per l'uso come detergente, fare attenzione agli oli essenziali. Potreste trovare sgradevole l'odore dell'essenza negli utensili;
  • Per la pulizia della casa, puoi usare entrambi.

Affinché il tuo sapone liquido sia ancora più sostenibile, usa il minor numero possibile di oli essenziali e tieni sempre d'occhio che gli oli essenziali non hanno parabeni e ftalati nella loro composizione. Per non correre questo rischio, puoi comunque creare la tua essenza e sostituirla nella ricetta. Se vuoi un'alternativa più pratica, puoi usare l'ammorbidente al posto dell'olio essenziale, ma in questo modo la tua ricetta perderà in sostenibilità.

Nota: come con qualsiasi prodotto per la pulizia, tenere il sapone liquido fuori dalla portata dei bambini. E 'inoltre importante mostrare nei contenitori cosa si sta per fare per evitare che il sapone venga confuso con altri prodotti che in precedenza occupavano l'imballaggio utilizzato.


Original text