notizia

I semi di girasole hanno incredibili benefici

Scopri i benefici del seme di girasole, che viene utilizzato per alleviare lo stress, combattere il cancro e altro ancora

Semi di girasole

Immagine: Matt Briney in Unsplash

Oltre ad essere economici e relativamente facilmente reperibili nei mercati e nei grandi magazzini, i semi di girasole sono ricchi di sostanze nutritive che fanno bene al corpo. È possibile aggiungere semi di girasole a piatti e ricette, mangiarli crudi o arrostiti e goderne anche i benefici attraverso l'utilizzo dell'olio di girasole, estratto dai semi. Tra le proprietà dei semi di girasole ci sono il potere idratante, la prevenzione delle infezioni nei bambini e la lotta al cancro.

Benefici dei semi di girasole

Allevia lo stress

Poiché contengono magnesio, i semi di girasole leniscono, alleviano lo stress e l'emicrania. I semi contengono anche triptofano e colina, che aiutano a combattere l'ansia e la depressione. La colina migliora anche la funzione cerebrale e aiuta la memoria.

  • Magnesio: a cosa serve?

Combatti il ​​cancro

Il seme di girasole contiene selenio, che previene il cancro, aumenta la riparazione del DNA e previene la moltiplicazione delle cellule tumorali. L'olio di girasole è anche ricco di carotenoidi che aiutano a controllare il danno cellulare, evitando il rischio di sviluppare tumori ai polmoni, alla pelle e all'utero.

Riduce il rischio di infezioni nei bambini

Il seme di girasole riduce il rischio di infezione nelle donne che allattano e previene disturbi come parto prematuro e basso peso alla nascita. I bambini prematuri hanno maggiori probabilità di sviluppare infezioni a causa dei loro organi sottosviluppati.

Previene l'invecchiamento precoce

La vitamina E presente nei semi di girasole aiuta a prevenire i danni causati dai radicali liberi alla pelle e dai danni del sole, oltre a migliorare l'aspetto di cicatrici e rughe. Il beta-carotene presente nei semi di girasole rende la pelle meno sensibile al sole e gli altri antiossidanti presenti proteggono la pelle dai danni ambientali, prevenendo i segni del tempo.

  • Antiossidanti: cosa sono e in quali alimenti trovarli

Ha proprietà idratanti

L'olio di semi di girasole agisce come un idratante naturale.

Previene la caduta dei capelli

I semi di girasole contengono vitamina B6, che previene la caduta dei capelli poiché aumenta l'apporto di ossigeno al cuoio capelluto.

Stimola la crescita dei capelli

Poiché contiene zinco, i semi di girasole favoriscono la crescita dei capelli. La vitamina E stimola anche la crescita dei capelli, poiché aumenta la circolazione sanguigna al cuoio capelluto, ma dovrebbe essere consumata con moderazione: l'eccesso di zinco e vitamina E può causare la caduta dei capelli.

Idrata i capelli

L'olio di semi di girasole contiene acidi grassi omega 6, che prevengono l'usura dei capelli e sono un idratante naturale.

Protegge la pelle

La vitamina E presente nei semi di girasole aiuta anche a proteggere la pelle dai dannosi raggi ultravioletti e fornisce una pelle luminosa e giovane.

Aiuta a mantenere la pelle

Il rame presente nel girasole gli conferisce la proprietà di mantenere la pelle sana e protetta dai raggi ultravioletti.

Combatte l'acne e i problemi della pelle

Semi di girasole

Immagine disponibile da Pxhere, con licenza CC0 Public Domain

L'olio di semi di girasole contiene acidi grassi essenziali, come linoleico, palmitico, stearico e oleico, stimolando la formazione di collagene ed elastina e rendendo la pelle morbida e levigata. Gli acidi grassi hanno proprietà antibatteriche che proteggono la pelle dai batteri, riducendo l'acne. L'olio di semi di girasole può alleviare eczemi e dermatiti, protegge anche la pelle dei bambini nati prematuramente, riducendo il rischio di infezione della pelle.

Previene i danni dei radicali liberi

La vitamina E presente nei semi di girasole è un antiossidante liposolubile, che neutralizza i radicali liberi e impedisce loro di danneggiare le cellule cerebrali, le membrane cellulari e il colesterolo - aiuta anche a mantenere la circolazione sanguigna e la produzione di globuli rossi.

Promuove la formazione delle cellule

Il girasole contiene acido folico, essenziale per la produzione di nuovo DNA, necessario per la formazione di nuove cellule. Ecco perché il consumo di olio e semi di girasole è altamente raccomandato per le donne in gravidanza.

Previene l'artrite

L'olio di semi di girasole riduce i sintomi dell'artrite, oltre a prevenire e aiutare nel trattamento dell'artrite reumatoide.

Previene l'asma

I semi di girasole aiutano a prevenire l'asma e i sintomi correlati.

Previene la cataratta

Poiché è ricco di carotenoidi, il seme di girasole aiuta a prevenire la cataratta. L'olio contiene vitamina A, che aiuta la salute degli occhi.

Previene l'osteoporosi

I semi di girasole contengono proteine ​​che aiutano a riparare il tessuto muscolare e aiutano in varie funzioni enzimatiche nel corpo. Le proteine ​​sono anche essenziali per lo sviluppo osseo e, di conseguenza, prevengono l'osteoporosi, aiutando nel corretto sviluppo della matrice ossea, favorendo la forza ossea.

Aiuta la digestione

Poiché contiene un alto contenuto di fibre alimentari, il seme di girasole crudo può aiutare la digestione e curare la stitichezza.

Previene le malattie cardiovascolari

La vitamina C, presente nei semi di girasole, aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari e la vitamina E impedisce ai radicali liberi di ossidare il colesterolo. Se ossidato, il colesterolo aderisce alle pareti dei vasi sanguigni e provoca aterosclerosi, che può portare ad attacchi di cuore, arterie ostruite o ictus.

Riduce il colesterolo

Il seme di girasole ha un alto contenuto di fitosteroli, fibre e composti che riducono il colesterolo.

Allevia la congestione toracica

Il seme di girasole serve come rimedio naturale per alleviare la congestione mammaria.

Produce energia

I semi di girasole contengono vitamina B1, che stimola i catalizzatori cellulari o gli enzimi per le reazioni chimiche, ed è richiesta dall'organismo per ricavare energia dal cibo. Il girasole contiene rame, che aiuta nella produzione di energia cellulare.

Mantiene sano il sistema immunitario

Poiché contiene zinco, i semi di girasole aiutano a mantenere in salute il sistema immunitario, essendo utili anche nella guarigione delle ferite, oltre a mantenere acuti i sensi olfattivi e gustativi.

Mantiene sano il sistema digerente

I semi di girasole contengono vitamine del gruppo B, essenziali per un sano sistema digestivo e per la produzione di energia.

Rilassa i nervi

Poiché contiene magnesio, i semi di girasole rilassano i nervi.

È una fonte di antiossidanti

Antiossidanti come il selenio e la vitamina E sono presenti nei semi di girasole, che consente una delle sue proprietà di prevenire o limitare il danno ossidativo alle cellule, proteggendo da malattie come diabete, cancro e malattie cardiovascolari.